Si sta diffondendo qualcosa di pericoloso. L'indifferenza.

Violenze e Abusi, non lasciamoli soli! Oggi non sta accadendo.

I diritti dell’infanzia sono il nostro impegno quotidiano.

Aiutaci a portare ascolto e aiuto a bambini e adolescenti in difficoltà.

Le nostre tematiche, il nostro impegno

                  

      Scarica la brochure                Scarica la brochure                Scarica la brochure                Scarica la brochure

Cosa possiamo fare con la tua donazione
  • Ascolto e intervento attraverso il servizio 1.96.96

  • Attività di sensibilizzazione, formazione e prevenzione

  • Ricerca su tematiche come bullismo, sicurezza in rete, violenza e abuso

 

Contattaci
Se decidi di diventare un Grande Donatore, contatta il nostro servizio di Raccolta Fondi:
e scegliamo insieme la maniera migliore per aiutare i bambini.

Altri modi per donare

Puoi sostenere Telefono Azzurro anche tramite:

Bonifico bancario

intestato a SOS Il Telefono Azzurro Onlus IBAN: IT28A0200802480000101257157

Bollettino postale

sul conto corrente postale n° 550400 intestato a SOS Il Telefono Azzurro Onlus

Linee di Ascolto e Consulenza

L’ascolto è da sempre al centro dell’attività di Telefono Azzurro.

Oggi, attraverso la linea 1.96.96 offriamo ascolto e consulenza via telefono, chat e email sia a bambini che a adulti, e gestiamo senza finanziamenti pubblici il servizio 114 Emergenza Infanzia ed il Numero Unico Europeo 116000 dedicato ai bambini scomparsi.

La linea di Ascolto e Consulenza 1.96.96 è stata la prima risposta al bisogno dei bambini e degli adolescenti di essere ascoltati.

Scopri di più sulla linea di Ascolto e Consulenza 1.96.96 qui.

Telefono Azzurro gestisce inoltre, senza finanziamenti pubblici: il Numero Unico Europeo 116000, per le segnalazioni relative a scomparsa di un minore (fuga, sottrazione, rapimento).

Scopri di più sul numero per bambini scomparsi 116000 qui.

Il servizio 114 Emergenza infanzia, per segnalare situazioni di emergenza e disagio potenzialmente nocive per lo sviluppo psico-fisico di bambini e adolesenti.

Scopri di più sul servizio 114 Emergenza Infanzia qui.

Progetto "Bambini e Carcere"

Il Progetto “Bambini e Carcere” è rivolto ai bambini di cui uno o entrambi i genitori sono detenuti.

All’interno di un sistema rigidamente organizzato come quello carcerario è spesso difficile considerare, gestire e soprattutto promuovere alcune dimensioni “altre” quali la sfera dell’affettività, il rapporto con l’esterno e la tutela dei minori coinvolti. Per questo Telefono Azzurro promuove e realizza il progetto “Bambini e Carcere”: per garantire il diritto dei bambini ad un rapporto sereno con il proprio genitore.

 

Si divide in:

  • Il Progetto Ludoteca, nelle strutture dove i genitori ricevono la visita dei figli, per l’impatto con la dura realtà carceraria prima, durante e dopo il colloquio con il parente.
  • Il Progetto Nido/ICAM, per bambini da 0 a 6 anni le cui madri sono in detenzione.

Scopri di più sul Progetto “Bambini e Carcere” qui.

  •  

Progetto Scuola-Educazione

In quanto Ente accreditato dal Ministero dell’Istruzione, Telefono Azzurro propone, attraverso interventi periodici online e nelle Scuole di tutta Italia, delle attività formative e di prevenzione su diverse tematiche, come ibullismo, l’abuso, l’uso sicuro di internet, la multiculturalità ed i diritti dell’infanzia.

Telefono Azzurro crea ed implementa sul territorio attività, laboratori e toolkit adattati per fasce d’età (dalla scuola primaria alle superiori di secondo grado) per aiutare i ragazzi (ma anche docenti e genitori) su:

  • BULLISMO E CYBERBULLISMO
  • CITTADINANZA DIGITALE E SICUREZZA IN RETE
  • DIRITTI
  • MULTICULTURALITÀ

Scopri di più sul Progetto Scuola-Educazione qui.