Siamo live con VITA non profit per parlare di salute mentale, inclusione e gap psicologico. Segui la diretta 👇

Geplaatst door SOS – Il Telefono Azzurro Onlus op Donderdag 24 september 2020

In occasione del World Mental Health Day dello scorso 27 agosto 2020, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha evidenziato come circa 1 miliardo di persone al mondo soffrano di disturbi mentali e come la pandemia da Covid-19 abbia esacerbato un fenomeno già in netta evoluzione.

In questo scenario, particolare attenzione è da rivolgersi a bambini e adolescenti, soprattutto i più vulnerabili, che subiscono gravi ripercussioni non solo a livello fisico, ma anche a livello psicologico ed emotivo a fronte degli effetti della pandemia. 

Giovedì 24 settembre alle 18.00, il terzo appuntamento della seconda serie dei Dialoghi di Vita.it e Telefono Azzurro sarà dedicato a proprio a questo tema, “Salute mentale, disabilità e gap psicologico per un’intera generazione: che fare?”.

Il dialogo verrà condotto dal professor Ernesto Caffo e Riccardo Bonacina e coinvolgerà Andrea Danese, Professore Psichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza al King College Londra; Alberto Siracusano direttore della scuola di specializzazione in psichiatria dell’Università di Roma Tor Vergata e Daniele La Barbera, ordinario di psichiatria all’università di Palermo.

Con Dario Ianes, Docente di Pedagogia e Didattica speciale all’Università di Bolzano e con Paola Pasqualin, Dirigente scolastico dell’IC Trento 6, si ragionerà anche sul ruolo della scuola nel creare un ambiente formativo inclusivo che riesca a far fronte ai bisogni educativi di tutti gli studenti.

L’incontro si terrà in diretta streaming sulla pagina Facebook di VITA e verrà ricondiviso su quella di Telefono Azzurro.

Sulla stessa iniziativa, leggi anche:

24 Settembre 2020

Potrebbe interessarti anche...

Sempre al tuo fianco

Nessun problema è troppo grande o troppo piccolo. Siamo qui per te 24 ore al giorno, 7 giorni a settimana.

Chiama 19696

Quando hai bisogno di parlare, chiamare è il modo più veloce

Chatta con noi

Connettiti con un nostro operatore in real-time con la nostra webchat

Scrivici

Preferisci scriverci? Nessun problema, contattaci via e-mail

Clicca e Segnala

Hai trovato
contenuti illeciti
e/o inadeguati?