A seguito dell’entrata in vigore del nuovo Codice Europeo sulle Comunicazioni Elettroniche, il 21 dicembre 2020, le regole europee in materia di privacy cambiano in modo preoccupante, mettendo a rischio i diritti dei bambini e degli adolescenti in rete.

Telefono Azzurro sostiene l’azione di Google, LinkedIn, Microsoft, Yubo e Roblox, che coraggiosamente hanno deciso di continuare ad utilizzare le tecnologie capaci di individuare CSAM (child sexual abuse material). Ci auguriamo che altre aziende agiscano con lo stesso coraggio, prendendo una posizione netta rispetto alla lotta contro gli abusi a danno di minori online. Ci auguriamo anche che le istituzioni europee trovino un accordo quanto prima rispetto alla deroga temporanea alla direttiva ePrivacy che, se approvata, permetterebbe di continuare ad utilizzare queste tecnologie fino al 2025.

Non possiamo permettere che, in questo momento così delicato per bambini e adolescenti, la loro sicurezza sia messa in discussione.

Scopri di più qui: https://blogs.microsoft.com/eupolicy/2020/12/21/our-continued-commitment-to-safety/

ENGLISH VERSION:

The new European Electronic Communications Code, which entered into force on December 21st 2020, has changed the rules on privacy in a way that threatens the rights of children online.

Telefono Azzurro strongly supports the brave decision of Google, LinkedIn, Microsoft, Yobo and Reblox to continue using the technologies capable of detecting CSAM (child sexual abuse material). We hope that other companies will demonstrate the same courage, taking a stand against child sexual abuse material online. Likewise, we urge the European institutions to approve the temporary derogation to the ePrivacy directive, which would allow the use of these fundamental technologies until 2025.

We cannot accept the fact that the safety of children is put at risk, now more than ever.

Find out more here:https://blogs.microsoft.com/eupolicy/2020/12/21/our-continued-commitment-to-safety/

22 Dicembre 2020

Potrebbe interessarti anche...

Sempre al tuo fianco

Nessun problema è troppo grande o troppo piccolo. Siamo qui per te 24 ore al giorno, 7 giorni a settimana.

Chiama 19696

Quando hai bisogno di parlare, chiamare è il modo più veloce

Chatta con noi

Connettiti con un nostro operatore in real-time con la nostra webchat

Scrivici

Preferisci scriverci? Nessun problema, contattaci via e-mail

Clicca e Segnala

Hai trovato
contenuti illeciti
e/o inadeguati?