Per la segnalazione di quei contenuti illeciti o potenzialmente lesivi per i bambini e gli adolescenti, è indispensabile la collaborazione di tutti. Per questo,Telefono Azzurro offre un servizio di hotline, gestito dal 114 Emergenza Infanzia.

Uno dei principali obiettivi di tale Servizio, infatti, è quello di fornire strumenti concreti di contrasto alla pedofilia, all’abuso, allo sfruttamento della prostituzione e a tutti quei fenomeni gravemente lesivi dei diritti dei minori. Attraverso l’apposito form online, http://114.it/segnalazioni/ è possibile raccogliere e dare corso alle segnalazioni degli utenti relative a tali contenuti diffusi attraverso la Rete, o presenti sui Media. In aggiunta, per le segnalazioni è possibile avvalersi del supporto telefonico dell’operatore del Servizio 114 Emergenza Infanzia. In occasione di ogni segnalazione di questo tipo l’operatore sottolinea all’utente, inoltre, di non attivarsi in alcun modo per cercare ulteriori informazioni in merito ai contenuti accidentalmente incontrati, seppur eventualmente utili a circostanziare meglio la segnalazione, poiché tale iniziativa potrebbe configurarsi, dal punto di vista legale, come ricerca proattiva di materiale illecito.

Nel rispetto della vigente normativa privacy, ogni utente può procedere alla segnalazione mantenendo l’anonimato, oppure condividendo le proprie generalità. Le informazioni segnalate dagli utenti vengono inoltrate, senza prior assessment, al Centro Nazionale di Contrasto alla Pedo-pornografia On-line (C.N.C.P.O.) della Polizia Postale, con il quale Telefono Azzurro ha uno specifico Protocollo d’intesa.