Il primo protagonista è chi esercita la prepotenza. Si tratta di una persona a suo modo fragile, che va aiutata.

Il soggetto preso di mira: è il minore che finisce per subire la situazione. I soprusi subiti sono legati spesso a una caratteristica che lo distingue dal gruppo (l’aspetto fisico, la religione, l’orientamento sessuale).

Gli osservatori: sono tutti quei bambini e ragazzi che assistono agli episodi di bullismo o ne sono a conoscenza. Quasi sempre, infatti, gli episodi di bullismo avvengono in presenza del gruppo di coetanei, i quali nella maggior parte dei casi non intervengono, per la paura di diventare nuove vittime del bullo o per semplice indifferenza.

Gli spettatori hanno però un ruolo fondamentale perchè possono favorire o frenare il dilagare delle prepotenze. Se ti trovi anche tu ad assistere ad episodi di bullismo o ne vieni a conoscenza,  considera quanto può essere importante informare un adulto: potresti aiutare una persona in difficoltà.

Se hai dei dubbi contatta Telefono Azzurro: una persona esperta di cui ti puoi fidare, che conosce bene problemi e bisogni e dei ragazzi è sempre disponibile ad ascoltarti e a darti un aiuto.

Puoi trovarci al numero 1.96.96, gratuito ed attivo tutti i giorni h24 oppure sulla chat (accessibile in basso) attiva dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 22.00; sabato e domenica dalle 8.00 alle 20.00.

10 Novembre 2019

Potrebbe interessarti anche...

Ragazzi

Editoriale

Hai mai litigato con un amico o gli hai mai fatto uno scherzo? È una cosa frequente, che avviene sempre tra ragazzi che si conoscono bene. Il bullismo invece non è un gioco, è una prepotenza fisica e verbale messa in atto da una persona che andrebbe aiutata a capire che sta sbagliando.

Scopri di più

Ragazzi

Pubblicazione

Intenzionalità. C’è la volontà nel perseguitare la vittima, metterla in difficoltà o a disagio.

Scopri di più

Ragazzi

Pubblicazione

Non basta un episodio. Un ragazzo è oggetto di bullismo quando viene esposto, ripetutamente nel corso del tempo, alle azioni offensive messe in atto volutamente da uno o più compagni.

Scopri di più

Sempre al tuo fianco

Nessun problema è troppo grande o troppo piccolo. Siamo qui per te 24 ore al giorno, 7 giorni a settimana.

Chiama 19696

Quando hai bisogno di parlare, chiamare è il modo più veloce

Chatta con noi

Connettiti con un nostro operatore in real-time con la nostra webchat

Scrivici

Preferisci scriverci? Nessun problema, contattaci via e-mail

Clicca e Segnala

Hai trovato
contenuti illeciti
e/o inadeguati?