Gioco D'azzardo


Cosa si intende per gioco d’azzardo?

La crisi economica nel nostro paese non tocca il settore del gioco d’azzardo che risulta essere un fenomeno in crescita, anche tra i più giovani. 

Il gioco d'azzardo (o gambling) consiste nello scommettere denaro sul futuro esito di un evento (es. il risultato di un evento sportivo o l’uscita di una specifica combinazione di numeri). 
Secondo la legge italiana, il gioco d’azzardo è consentito solo ai maggiori di 18 anni, che possono praticarlo in luoghi autorizzati.
 
Anche le scommesse sul web hanno limiti di accesso: essendo illegali per i minori di 18 anni, richiedono registrazione anagrafica e la disponibilità di una carta di credito. 
 
Nonostante tale regolamentazione, il fenomeno del gioco d’azzardo sta interessando sempre di più l’universo giovanile.
Secondo quanto emerge dall’ultima Indagine nazionale sulla Condizione di Infanzia e Adolescenza realizzata da Telefono Azzurro in collaborazione con Eurispes (2012)  il 23,3 % dei bambini ha giocato a soldi.
Negli adolescenti i dati crescono vertiginosamente: il 39% di loro ha dichiarato di aver giocato d’azzardo
 

Hai trovato la risposta alla tua domanda?


Se non l’hai trovata, scrivici a letuedomande@azzurro.it.
Risponderemo al più presto alla tua email.
Se invece hai bisogno di un aiuto immediato chiamaci all'19696 o ch@atta con noi