Abuso e maltrattamento


Cosa si intende per trascuratezza?

Il termine trascuratezza (in inglese, neglect) fa riferimento ad una inadeguata attenzione da parte delle figure genitoriali rispetto ai bisogni evolutivi e alle necessità di un bambino. E’ possibile distinguere differenti tipologie: 

  • Incuria: Il bambino riceve cure insufficienti rispetto ai bisogni fisici e psicologici propri della sua età e del suo momento evolutivo
  • Discuria: Il bambino riceve cure distorte e inadeguate rispetto all’età, attraverso la richiesta di prestazioni superiori alla sua età/possibilità, l’accudimento tipico di bambini più piccoli o l’iperprotettività
  • Ipercura: Il bambino riceve cure eccessive, caratterizzate da una inadeguata e dannosa medicalizzazione.
 
La diffusione della trascuratezza
Secondo ricerche internazionali , la trascuratezza (o neglect) è la forma di abuso più diffusa.
Nell’anno 2012, su 2175 segnalazioni pervenute al Centro Nazionale di Ascolto di Telefono Azzurro, l’1,6% ha riguardato situazioni di trascuratezza. Su 1524 casi segnalati al Servizio 114 emergenza Infanzia, invece, i casi di trascuratezza sono stati l’8,9%.

Hai trovato la risposta alla tua domanda?


Se non l’hai trovata, scrivici a letuedomande@azzurro.it.
Risponderemo al più presto alla tua email.
Se invece hai bisogno di un aiuto immediato chiamaci all'19696 o ch@atta con noi