Abuso e maltrattamento


Cosa posso fare se vengo a conoscenza di un abuso?

Gli adulti hanno il compito e la responsabilità di tutelare i bambini e gli adolescenti. In caso in cui si venga a conoscenza di un abuso a danno di un minore, è possibile far riferimento a:

  • Forze dell’Ordine (Polizia o Carabinieri), Procure presso il Tribunale Ordinario e presso il Tribunale per i Minorenni: in presenza di un ragionevole sospetto la denuncia è un passo necessario. Le Forze dell’Ordine e la Procura presso il Tribunale Ordinario si occupano di individuare l’abusante ed accertarne le responsabilità, mentre la Procura presso il Tribunale per i Minorenni si occupa della tutela del bambino e favorisce l’adozione di tutti i provvedimenti utili a ristabilire una condizione familiare tutelante.
  • Servizi Sociali Comunali, Consultori ASL: nel caso in cui vi sia un dubbio rispetto ad un abuso, i servizi sociali possono svolgere un’indagine psico-sociale al fine di raccogliere ulteriori informazioni/elementi di valutazione. Il supporto di psicologi e neuropsichiatri infantili è indispensabile per il recupero di uno stato di benessere e può inoltre aiutare gli adulti a gestire le proprie emozioni e a trovare il modo più efficace per supportare il bambino.
  • Pronto Soccorso/Pronto Soccorso pediatrico: i medici possono svolgere accertamenti ed esami clinici, anche volti ad indagare la natura di eventuali disturbi fisici manifestati dal bambino, anche se è importante ricordare che cont rariamente a quanto spesso si pensa, infatti, non sempre sono presenti segni fisici evidenti, e alcuni dei segni presenti (ad esempio, un arrossamento) possono essere dovuti a fattori diversi da un abuso.
  • Telefono Azzurro al numero 1.96.96, per ricevere una consulenza da parte di professionisti esperti oppure il Servizio 114 Emergenza Infanzia, per fare una segnalazione. Anche i bambini e gli adolescenti dovrebbero essere informati della possibilità di rivolgersi a Telefono Azzurro, chiamando il numero 1.96.96, oppure attraverso la chat, attiva tutti i giorni dalle 16.00 alle 20.00, accedendo al sito www.azzurro.it e cliccando su “ch@tt@ con Telefono Azzurro!”.
 

Hai trovato la risposta alla tua domanda?


Se non l’hai trovata, scrivici a letuedomande@azzurro.it.
Risponderemo al più presto alla tua email.
Se invece hai bisogno di un aiuto immediato chiamaci all'19696 o ch@atta con noi