ARTICOLI PER TAG

abusi

La storia di Nadia, vittima di abusi sessuali da parte del padre    
Cosa possono fare i pediatri in caso di sospetto abuso sui bambini? Moltissimo. Telefono Azzurro è al loro fianco in un progetto di training per fare di loro la “prima linea” di una rete anti abuso diffusa capillarmente sul territorio italiano. Si è appena concluso a Roma il secondo incontro nazionale del progetto, in collaborazione con le principali associazioni pediatriche italiane (SIP, FIMP e AOPI), con il contributo di Menarini.
Tags 
Delle 4724 richieste di aiuto ricevute dalle linee di ascolto 1.96.96 e 114 nel 2015, il 5% riguarda situazioni di emergenza per abusi sessuali. In crescita anche i casi di pedopornografia online  
In forte crescita i casi di bullismo tra adolescenti. Un fenomeno che gli adulti sottovalutano, con conseguenze sempre più gravi. Per questo Telefono Azzurro lancia l’allarme. E mette in campo strumenti di ascolto e di prevenzione. Che la situazione sia drammatica, ormai, più che le statistiche, lo dice la cronaca. Non passa giorno senza che sui giornali vengano raccontati casi, spesso molto drammatici, di bullismo. Molestie verbali, aggressioni fisiche, minacce e forme di persecuzione ripetute che coinvolgono ogni giorno decine di migliaia di adolescenti (ulteriore campanello d’allarme: l’età delle vittime, e anche quella dei bulli, è sempre più bassa…).
Novembre è un mese speciale per l’infanzia. Tutto il mondo, il 20 novembre, dovrebbe fermarsi un attimo e ricordare che 24 anni fa l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvò la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia. Lo strumento che da allora fa da punto di riferimento per tutte quelle che sono e che dovrebbero essere le politiche messe in atto dai Governi per tutelare i diritti di bambini e adolescenti.